Home NEWS IL “FIRE FIGHT AUSTRALIA” PER AIUTARE IL PAESE

IL “FIRE FIGHT AUSTRALIA” PER AIUTARE IL PAESE

89

La TEG DAINTY, agenzia che si occupa di organizzare grandi eventi in Australia, ha da poco annunciato che il 16 Febbraio si terrà il “Fire Fight Australia”, concerto in stile Live Aid per raccogliere fondi per le vittime (umane e animali) dei devastanti incendi che da mesi stanno riducendo l’Australia in ginocchio. Anche se non è ancora stata resa nota la line-up definitiva, pare che i nomi coinvolti siano di tutto rispetto. In prima linea dovrebbero esserci proprio gli stessi Queen, protagonisti del più celebre Live Aid (1985). A quanto riporta l’Evening Standard sembra che Brian May, storico chitarrista della band, intervistato all’uscita del parlamento in Westminster abbia dichiarato: “We have been approached to do a benefit concert, or be part of a benefit concert, a bit like Live Aid, if you like, to try and help out the victims of the fire” [Trad: siamo stati contattati per fare un concerto benefico, o per prenderne parte, un po’ in stile Live Aid, per così dire, per cercare di aiutare le vittime degli incendi”] May ha poi aggiunto che c’è ancora tempo e che, per ora, non sono ancora stati resi noti i nomi dei partecipanti e che loro stanno valutando di fare qualcosa del genere. Da diversi mesi May aveva già espresso la sua volontà di organizzare un grande concerto benefico, per sensibilizzare (soprattutto le nuove generazioni) sui preoccupanti cambiamenti climatici. Questa potrebbe essere l’occasione giusta.

AGGIORNAMENTO:

E’ stata resa nota poche ore fa quella che dovrebbe essere la line up definitiva dell’evento, che si terrà al ANZ STADIUM di Sidney.
Tra i nomi di spicco, Alice Cooper, Olivia Newton-John e, soprattutto, i Queen insieme ad Adam Lambert.